Le 6 città Americane più infestate da blatte e parassiti

scarafaggi in americaLe città sono piene di vita, a volte fin troppo! Basta pensare alla famosa storia di James Vahter, un famoso produttore cinematografico. Affittò per pochi dollari un locale con due camere da letto e al quinto piano di un palazzo a Manhattan, ma non ci volle molto per capire perché l’affitto fosse così economico.
Un paio di settimane dopo il suo soggiorno era pieno di blatte! “Era una vera e propria infestazione! Dalle assi del pavimento al soffitto, gli scarafaggi erano dappertutto, sono corso in cucina a prendere l’insetticida, che inferno”.
Benvenuti nella battaglia epica tra abitanti della città e parassiti.
Nel 2015, circa l’11% delle famiglie statunitensi ha avuto incontri con ratti o topi e il 12% con scarafaggi e blatte. E, naturalmente, questi numeri aumentano esponenzialmente nelle aree metropolitane ad alta densità.
In questo articolo ci concentriamo sugli Stati Uniti; i numeri parlano chiaro: c’è stato un aumento del 7% dei reclami sui ratti a New York dal 2015 al 2016 e un aumento del 16% a Boston. E di recente oltreoceano si sta verificando un forte aumento degli incidenti da cimici dei letti, a livelli quasi epidemici in molte città.
Nonostante questi dati, non tutte le città sono ugualmente colpite dall’assalto dei parassiti. Ad esempio, a Seattle meno dell’1% delle abitazioni presenta un problema di scarafaggi.

Le 6 città americane piu’ infestate

6) Miami (blatte nel 32% delle case, ratti nel 4%)

Amiamo il clima caldo e umido durante tutto l’anno a Miami. Sfortunatamente lo amano anche gli scarafaggi, le zanzare e le termiti. Ma il vero problema in Florida sono le termiti! Banchettando con qualsiasi cosa sia fatta di legno. Si stima che entro il 2040, metà delle strutture nel sud della Florida sarà a rischio di infestazione da termiti.
Il costo medio per i proprietari di case per riparare i danni alle termiti è di $ 3.000, ma può variare molto, a seconda dell’estensione del danno.

5) Philadelphia (ratti nel 18% delle case, blatte nel 7%)

Un totale del 18% delle famiglie di Philly ha visto ratti nei propri appartamenti nell’ultimo anno, questo rende Philadelphia la città con più ratti d’ America.
L’enorme quantità di vecchie case a schiera della città rende più facile agli animali trovare buchi nei muri e spostarsi e accasarsi.
Inoltre Philadelphia ha ultimamente inverni insolitamente caldi, quindi i ratti prolificano più del solito!

4) Atlanta (blatte nel 25% delle case, ratti nel 5%)

Clima caldo? SI
Estati bagnate? SI
Paludi e aree boschive? SI
Forse da nessuna parte le zanzare possono trovare un terreno fertile migliore di Atlanta. Ci sono circa 45 tipi di zanzare che vivono nella città meridionale, secondo Elmer Gray, un professore di entomologia all’Università della Georgia. E alcune specie possono trasportare virus del Nilo occidentale e il virus Zika. L’estate scorsa, ci sono stati 77 casi di Zika in Georgia.

3) Washington DC (ratti nel 13% delle case, blatte nel 9%)

cockroach hustonIl Distretto di Columbia è classificato come la seconda peggiore città per le cimici dei letti, secondo solo alla vicina Baltimora, che occupa il primo posto. E’ possibile incolpare l’enorme afflusso di viaggiatori internazionali della zona. Diplomatici, turisti e uomini d’affari (e le loro valigie) sono praticamente servizi di navetta VIP per cimici. Il clima mite di Washington inoltre aiuta anche le cimici a sopravvivere.
Le cimici non sono solo presenti nelle case… ma anche nei cinema, nei trasporti pubblici, nelle biblioteche e persino negli ospedali. I parassiti hanno persino invaso il Dipartimento della Sanità nel 2012.
Anche i ratti fanno la loro parte, sono anche essi un grosso problema.

2) New York (ratti nel 15% delle case, blatte nel 16%)

Nessuno sa quanti ratti vivono a New York, ma le stime vanno da 2 milioni a 28 milioni, e quella stima alta significherebbe che ci sono quasi quattro topi per ogni essere umano nella città più popolosa della nazione. La città che non dorme mai! Nonostante le trappole, i veleni e i gatti randagi (altro problema) i topi sembrano vincere comunque questa guerra.
Topi e ratti sono anche grandi scalatori, talvolta scalano anche grattacieli passando dai tubi dell’acqua.
E cosi, durante la notte, topi e scarafaggi si battono per il predominio della zona. I ratti sono stati trovati nel 15% delle case, gli scarafaggi nel 16%.

1) Huston (blatte nel 38% delle case, ratti nel 8%)

A Houston abitano diverse specie di parassiti tra cui scarafaggi, topi, zanzare, cimici e termiti. È la capitale infestata degli Stati Uniti! Il clima caldo e umido e l’affollamento umano offrono una spa di lusso per i parassiti. Circa due su cinque famiglie hanno riferito di aver visto scarafaggi in casa.
In alcuni periodi a Houston si vedono in giro centinaia di blatte! Gli scarafaggi si moltiplicano molto velocemente, ogni uovo si schiude facendo nascere 32 blatte. Che schifo.

Conclusione

Ci lamentiamo tanto della nostra situazione in Italia, ma tutto il mondo è paese. Negli Stati Uniti, lo stato tecnologicamente più avanzato al mondo, la situazione è veramente critica. Chissà se inventeranno la cura definitiva per questi fastidiosi parassiti!

Questo articolo è stato scritto prendendo spunto da questo articolo su realtor.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *