come eliminare le cimici verdi e marroni

Sento puzza anche solo guardando questa foto!

Le cimici, insieme ai loro amici scarafaggi, sono uno degli insetti più sgradevoli che compaiono durante la primavera. Il tipo di insetto che probabilmente hai incontrato è la cimice marrone infestante o la classica cimice verde. Questi insetti sono innocui per l’uomo ma non sono certamente un bel vedere se lasciati vagare liberamente per bagni o camere da letto.

Dopo aver letto questo articolo avrai tutte le giuste informazioni su come eliminare le cimici in casa e in giardino.

Esistono diverse specie di cimici e, in base alla tipologia, ci sono anche strategie e prodotti differenti per debellarle dalle nostre case.

Cimici verdi e marroni

Le cimici verdi e marroni sono le più comuni e diffuse sul nostro territorio, si contraddistinguono soprattutto per il cattivo odore che secernono per allontanare i predatori. Se schiacciate, come ben sapete, fanno ancora più puzza! Queste cimici si nutrono della linfa delle piante ma nonostante ciò è molto facile trovarle nelle nostre case. Soprattutto nei mesi freddi o autunnali queste cimici cercano riparo in luoghi caldi e luminosi e le nostre case sono spesso il luogo ideale.

Essendo insetti volanti è complesso prevenire il loro ingresso in casa, una soluzione duratura sarebbe infatti l’installazione di zanzariere o l’utilizzo di un repellente a ultrasuoni, ma non preoccuparti, vedremo tutte le soluzioni su come allontanare le cimici tra poco.
Le cimici verdi e marroni non sono dannose per l’uomo e non trasmettono malattie come gli scarafaggi o zanzare, ma possono moltiplicarsi molto velocemente e infestare la tua casa. Entrando nella tua abitazione infatti non cercano cibo bensì un riparo dove creare un nido e riprodursi.
Fortunatamente esistono prodotti molto efficaci capaci di debellare in modo definitivo le cimici verdi e marroni.

come eliminare le cimici

Come eliminare le cimici: migliori prodotti

Vi avviso subito che non è mia intenzione parlarvi dei vari “rimedi della nonna”. Siamo nel 2020 e non nel dopoguerra, oggi abbiamo molti prodotti chimici ed elettronici capaci di allontanare gli insetti da casa senza sforzo. Vediamo quindi quali sono le migliori 3 tipologie di prodotti per eliminare le cimici.

1 Insetticida spray (economico, bassa efficacia)

Questo spray insetticida è sicuramente il più conosciuto, uccide immediatamente le cimici su cui è diretto lo spruzzo. L’ideale sarebbe spruzzare direttamente l’insetticida sul nido di cimici. Ma se non sapete dove sia il nido è sostanzialmente inutile, e questa immagino che sia la situazione del 90% di voi! Se NON sapete esattamente dove si trovi il nido di cimici vi consiglio di passare al prossimo metodo.

Qualcuno usa questi spray per cimici insetticida spruzzandone in piccole quantità sulle piante in caso di infestazione in giardino o per prevenzione. Ve lo sconsiglio in quanto non è il prodotto adatto da applicare sulle piante e potrebbe farle deperire o anche morire.

2 Insetticida in polvere (prezzo più alto, efficace all’aperto)

Questo prodotto è un insetticida in forma di polvere velenosa che attrae le cimici con il suo odore e le uccide. È un metodo molto efficace per eliminare le cimici in giardino e se non sapete da dove arrivino. Questo è il prodotto che consiglio maggiormente per uso esterno. La sua azione è lenta ma sicura; le cimici lo troveranno, lo ingeriranno e moriranno.

Posizionare questo veleno per cimici dentro casa però non è un’ottima idea perché è tossica anche per gli esseri umani e per gli animali domestici. La consistenza sotto forma di polvere aggrava la situazione, bastano folate di vento o passarci sopra con le scarpe per spargere veleno per tutta casa.

3 Repellente a ultrasuoni (prezzo più alto, efficace in casa)

Questi repellenti agiscono con onde elettromagnetiche e ultrasuoni. In pratica emettono delle onde sonore non udibili dagli esseri umani ma che infastidiscono molto roditori e insetti, cimici comprese, che se ne andranno velocemente. Infatti, questi repellenti allontanano anche topi, zanzare, mosche, blatte e ragni. Sono 100% ecologici e non fanno uso di insetticidi o veleni, sono sicuri per bambini e animali domestici e non uccidono nessun insetto. Questo particolare, oltre a rendere felici gli ambientalisti, vi evita di dover raccogliere i maleodoranti cadaveri di cimici morte!

Vi consiglio di evitare gli apparecchi più economici di basso livello, questi risultano spesso una FREGATURA e possono anche dare fastidio agli animali domestici.

Il Repellente che ho scelto “Invictus” è testato da anni, allontana cimici, insetti e roditori e non danneggia gli animali domestici. Se acquisti questo repellente cliccando sull’immagine qui sotto otterrai uno sconto del 40% riservato ai visitatori del nostro sito.

come eliminare le cimici repellente

 

Cimici in casa: informazioni generali

Le cimici verdi mordono?

Le cimici si nutrono della linfa nelle foglie delle piante e di vegetali (frutta e verdura). Non pungono e non mordono e sono insetti innocui per l’uomo e per gli altri animali. Stranamente, a differenza di quasi tutti gli altri insetti, le cimici non hanno paura dell’uomo, infatti non è raro che ti volino addosso o tra i capelli. Le normali cimici non sono pericolose né tanto meno velenose.

Un’eccezione è la cimice dei letti. Questa tipologia di cimice punge e succhia il sangue umano, ne ho parlato approfonditamente in questo articolo sulle cimici dei letti. Potete vedere in questa immagine com’è fatta una cimice dei letti, il nome è uguale ma nella sostanza è un insetto totalmente diverso dalle comuni cimici verdi e marroni.

Cosa attrae le cimici marroni e verdi?

Può sembrare che questi parassiti compaiano dal nulla ma la loro presenza può di solito essere attribuita a diversi fattori. Le cimici principalmente amano un caldo riparo d’inverno e frutta matura in primavera. Se sei abituato ad utilizzare una ciotola da frutta da banco, il tuo mazzo maturo di banane o mele potrebbe essere un colpevole.

nido di cimici invasione

Come già saprai, se sei un amante del giardinaggio, questi insetti puzzolenti amano nutrirsi anche di una grande varietà di piante, dagli arbusti ornamentali alle viti selvatiche e alle erbacce. Le cimici possono mangiare qualsiasi parte delle piante, comprese le fioriture, i germogli, la frutta, la verdura e persino le noci. Quindi presta molta attenzione a loro se hai un giardino o un orto. Eliminare le cimici in giardino e in casa è quindi una priorità!

Un’altra cosa che attrae tantissimo le cimici sono le luci. Ne avrete sicuramente viste centinaia di volte mentre girano come pazze attorno ai lampadari o ai lampioni esterni. Un consiglio banale è quello di non tenere aperte finestre di sera e notte se avete le luci accese, altrimenti le cimici entreranno di sicuro.

L’ultima attrazione delle cimici è un caldo riparo nei mesi freddi. In genere le cimici attraversano un periodo di “letargo” durante i freddi mesi invernali, spesso cercano di nascondendosi in muri, armadi o spazi non occupati come le soffitte. Quando le temperature invernali iniziano a salire e le giornate diventano più soleggiate, gli insetti escono dal nascondiglio e diventano più attivi. Questi insetti puzzolenti possono proliferare dentro casa tua d’inverno e comparire tutto ad un tratto in primavera. Tu non sai come hanno fatto ad entrare, in realtà infatti non sono entrate, ma sono state tue coinquiline per tutto l’inverno senza però pagare l’affitto!

Che odore fanno le cimici?

Una domanda che tutti si pongono è: perché le cimici puzzano?
Le cimici marroni e verdi fanno parte di una famiglia di insetti che utilizza l’olfatto come meccanismo di difesa, proprio come le puzzole. Quando minacciati o schiacciati, le cimici verdi e marroni emettono una sostanza fortemente puzzolente da una ghiandola nell’addome. (Che schifo!) Ai nasi umani questo odore ricorda erbe o spezie, come il coriandolo, mescolato con un odore chimico. In altre parole, non è un odore gradevole. Se incontri una cimice puzzolente, cerca di non spaventarla e buttala dalla finestra, nel WC o risucchiala con un’aspirapolvere. In questo modo eviterai di annusare il loro odore sgradevole.

Qual è la stagione delle cimici?

Le cimici verdi e marroni vivono tutto l’anno, ma è più probabile vedere una infestazione di questi insetti puzzolenti durante i mesi primaverili ed estivi. Questi insetti diventano più attivi quando le temperature aumentano e quindi possono uscire dal loro caldo rifugio invernale (casa tua!).

come eliminare le cimici

10 Consigli generali contro le cimici

Man mano che le temperature continuano a calare e le persone iniziano a prepararsi per i mesi invernali bisogna prepararsi a fronteggiare l’arrivo delle cimici e altri insetti, che tenteranno di insediarsi in casa nostra. Prendi in considerazione l’idea di proteggere la casa, sia dentro che fuori, per evitare che cimici e altri parassiti diventino ospiti indesiderati in autunno. Se vuoi sbarazzarti delle cimici ti consiglio di usare uno dei prodotti sopraelencati. Il solo uso di questi 10 semplici consigli non ti aiuterà del tutto, ma può servirti per prevenire un’infestazione di cimici.

  1. Sigillare i punti di ingresso

Se vuoi combattere le cimici passa un po’ di tempo a ispezionare l’esterno della tua casa e cerca di capire quali possano essere i punti di ingresso. Se trovi qualche punto di ingresso per le cimici ti consiglio di sigillarlo usando un silicone di buona qualità o dello stucco.

  1. Attenzione agli infissi

Questi insetti puzzolenti possono entrare in casa attraverso aperture molto piccole, è molto importante riparare o sostituire gli infissi se sono vecchi o danneggiati. È inoltre consigliato installare delle guarnizioni o dei paraspifferi nelle porte se necessario.

  1. Tieni le luci spente

Le cimici, come anche altri insetti sono attratti dalle luci, quindi si consiglia di ridurre al minimo l’illuminazione esterna se vuoi eliminare le cimici, quante volte avete visto cimici, zanzare e moscerini roteare attorno a un lampione! Di sera quindi spegni le luci del portico o dei lampioncini e abbassa le tapparelle per evitare che la luce si irradi all’esterno.

  1. Riduci le fonti di umidità

Elimina tutta l’umidità che puoi sia dentro che fuori dalla tua casa. Questa azione può essere molto utile per prevenire molte infestazioni di parassiti. Come ormai sapete le cimici cercano solamente rifugio e acqua dentro casa vostra in quanto si nutrono di vegetali. Se non trovano da bere se ne andranno!

  1. Eliminare le fonti alimentari

Un altro metodo utile per allontanare le cimici è rimuovere il loro accesso al cibo. Conserva gli alimenti in contenitori ermetici e smaltisci regolarmente i rifiuti in bidoni chiusi da coperchi. Inoltre, assicurati di pulire i contatori, spazzare e lavare periodicamente i pavimenti.

come debellare le cimici marroni e verdi

  1. Ventilare

Ti consiglio di aerare periodicamente scantinati, soffitte, garage e spazi che spesso sono chiusi. Questa azione ti aiuterà ad eliminare le cimici in casa. Prendi in considerazione anche l’utilizzo di un buon deumidificatore in queste stanze. Inoltre, assicurati di installare delle “reti protettive” sopra le prese d’aria del camino e della soffitta e le aperture per l’aria, per evitare che entrino da questi passaggi.

  1. Controlla le tue cose

Ispeziona oggetti come scatole contenenti decorazioni natalizie in cantina o sacchetti della spesa prima di portarli in casa. Le cimici possono viaggiare ovunque nascosti dentro questi oggetti.

  1. Mantieni pulito il giardino

Vi ho già detto che le cimici si nutrono di vegetali, quindi fai di tutto per tenere il giardino sempre in ordine e mantieni i rami e gli arbusti ben tagliati. Inoltre, se hai legna da ardere in giardino assicurati di conservarla ad almeno 8-10 metri di distanza da casa. Questo semplice consiglio può aiutarti ad allontanare le cimici dal giardino.

  1. Pensaci due volte prima di schiacciare le cimici.

Il primo istinto, quando vedi una cimice, è quello di schiacciarla. Tuttavia, quando disturbati o schiacciati, questi insetti rilasciano un cattivo odore che dura per molto tempo. Se la cimice emette il suo putrido liquido sulla pelle è veramente difficile da mandare via. Spesso neanche saponi e disinfettanti ci riescono.

  1. Usa un’aspirapolvere.

Come uccidere le cimici dopo che sono già entrate in casa, siccome non posso schiacciarle? Puoi prenderle manualmente e buttarle fuori o nel WC, ricorda che sono innocue ma potrebbero rilasciare la loro puzza! Un altro metodo è utilizzare un comune aspirapolvere e risucchiarle. Il difetto di aspirare con l’aspirapolvere è che bisogna poi smaltire immediatamente il sacchetto interno per evitare che gli odori si spargano per tutta la casa.

 

Conclusione

Ora conosci quasi tutto sulle cimici. Sono insetti che ci nutrono di vegetali, non sono assolutamente pericolosi per gli esseri umani o per gli animali ma hanno il vizio di infestare le nostre case. A volte lo fanno per cercare cibo e acqua, molto più spesso per cercare riparo durante l’autunno e inverno.

Ti ho anche presentato quali sono i migliori prodotti per eliminare facilmente le cimici infestanti. Ti consiglio in definitiva di usare l’insetticida in polvere per l’eliminazione di cimici in giardino o nell’orto e il Repellente a ultrasuoni Invictus se avete un problema di infestazione in casa o se volete semplicemente allontanarle.

eliminare le cimici repellente

Potrebbe anche interessarti:

Eliminare le blatte in cantina;
Come allontanare i tagliaforbici;
Come allontanare i piccioni;