ERA UNA VERA INFESTAZIONE!

insetti forbiciQualche mese fa andai a casa di un mio amico agricoltore. Era il periodo delle ciliege e, per scroccare un cestino gratis, mi proposi per aiutarlo nella raccolta. Arrivato nei filari feci una scoperta disgustosa!
Gli alberi di ciliege erano pieni di tagliaforbici, era una vera e propria infestazione. Questi piccoli insetti stavano divorando tutto: foglie, ciliege e si nascondevano nel tronco! Non avevo mai visto tante forbicine in vita mia e sinceramente non credevo che fossero potenziali parassiti! Il mio amico mi disse che in quel filare di ciliegi, per provare, aveva evitato di dare il diserbante. E il risultato fu disastroso! E disse anche che gli si era riempita anche la casa!

Come vedi gli insetti forbice non sono da sottovalutare, possono veramente rovinare il tuo giardino e, nei casi peggiori, infestare la casa.
Di seguito scoprirai come riconoscere ed eliminare i tagliaforbici in modo facile e veloce.

Riconoscere gli insetti forbice

I tagliaforbici, o anche chiamati forbicine o insetti forbice, sono dei piccoli parassiti caratterizzati da un corpo affusolato e da una sorta di tenaglia nella parte posteriore del ventre.
Gli insetti forbice spaventano molte persone a causa delle pinze sulla schiena, in effetti possono pungere la pelle, ma spesso sono innocui per gli esseri umani e utilizzano queste tenaglie per difesa e per combattere contro altre forbicine, continua a leggere se vuoi sapere di più su punture e morsi di tagliaforbici.
Le forbicette sono però un pericoloso parassita del giardino; con un’adeguata copertura del suolo, un terreno bagnato e un po di cibo, gli insetti forbice prolifereranno come sui ciliegi del mio amico. Questi sono attivi principalmente durante la notte mentre di giorno si nascondono nelle crepe e in zone umide. Sono particolarmente attratti dalle luci, perciò possono diventare molto fastidiosi d’estate sotto i lampioni o dentro le vostre case illuminate.

uova di tagliaforbici

Da dove vengono gli insetti forbice in casa

I tagliaforbici si muovono nelle case per trovare cibo o per un ripararsi dal freddo. Le forbicine non trasmettono malattie come le blatte ma possono essere molto fastidiose. Si nutrono però delle piante, se sono presenti in grandi quantità possono letteralmente divorare le foglie delle tue piante, e inoltre sono insetti brutti e fastidiosi.

Gli insetti forbici entrano nelle nostre case dalle finestre, dai balconi, da piccoli fori in infissi o da sotto le porte d’ingresso. Praticamente entrano come fanno tutti gli altri infestanti come blatte, cimici, mosche, zanzare, ragni o millepiedi. È comune trovare le forbicine sui balconi, magari attaccate ai panni stesi. Ricordatevi che questi fastidiosi insetti possono volare, non sono agili come mosche o zanzare ma possono spiccare il volo.
Per questo la prima cosa che scriverò in questo post è proprio come eliminare o allontanare gli insetti forbici da casa e successivamente dal giardino.

Come eliminare o allontanare le forbicine da casa

Se trovate parecchi tagliaforbici in casa è il caso di agire rapidamente. Nonostante non siano pericolosi per l’uomo sono insetti fastidiosi che si riproducono velocemente, una femmina depone circa 50 uova. Non vorrete una invasione di forbicine in casa! Per combattere seriamente gli insetti forbice in casa ci sono due metodi: spray insetticida o repellenti ad ultrasuoni.

Spray insetticida

È possibile usare un semplice spray insetticida da spruzzare nelle zone in cui si nascondono le forbicine. Lo spray uccide gli insetti forbice e li dissuade nel tornare in quella zona. Se utilizzate questo prodotto vi consiglio di spruzzarne un po’ anche sui davanzali e sotto gli elettrodomestici. Questo metodo è economico ma laborioso perché bisogna spruzzare insetticida un po’ ovunque e ripetere questa operazione di tanto in tanto. Inoltre, spruzzare insetticida per casa non è consigliato se si hanno bambini piccoli o animali domestici in casa. Ricordiamoci che questi veleni sono nocivi anche per gli esseri umani e per gli animali domestici.

Repellenti ad ultrasuoni

Il prodotto più adatto per uso interno è a parer mio un buon repellente ad ultrasuoni.
Questi repellenti agiscono tramite ultrasuoni, in pratica emettono delle onde sonore che non sono udibili dall’essere umano ma danno un incredibile fastidio a insetti, tagliaforbici compresi, e roditori che se ne andranno velocemente. Il repellente è comodo perché allontana anche topi, scarafaggi, zanzare, mosche, cimici, ragni e altri insetti. Sono 100% ecologici e non fanno uso di insetticidi o veleni e allontanano semplicemente questi insetti, questo è un punto a loro favore infatti non dovrai poi raccogliere i cadaveri delle forbicine morte. Il prezzo è però più alto rispetto ad un semplice insetticida spray.

Consiglio di evitare gli apparecchi più economici, che risultano spesso una FREGATURA e rischiano di dare fastidio agli animali domestici. Il repellente che ho scelto “Pest Away” è stato testato in tutto il mondo, allontana insetti e roditori e non urta gli animali domestici. Ha un raggio d’azione di 250mq quindi è ottimo per le case e per piccoli giardini. Se avete grandi giardini o orti vi consiglio invece di continuare a leggere.
Acquistandolo del link qui sotto otterrai uno sconto del 50% riservato agli utenti di questo sito web.

tagliaforbici repellente

Come eliminare o allontanare i tagliaforbici dal giardino

tagliaforbici sulle piantePrima di utilizzare prodotti chimici è necessario rimuovere i detriti del giardino dove possono insediarsi gli insetti forbice, come tronchi ammuffiti o cumuli di foglie. Questo passaggio è fondamentale perché vi permetterà anche di capire dove sono situati e di conseguenza sapere dove posizionare il veleno o l’insetticida.
Una volta individuati gli eventuali nidi si può passare all’azione con l’utilizzo di prodotti insetticidi. Possono anche esserci dei rimedi naturali alternativi agli insetticidi, però secondo il mio parere non ne vale la pena. Questi prodotti sono facili da usare, efficaci e costano veramente poco, spesso sotto i 10 euro.
Il primo prodotto che vi consiglio sono i granuli velenosi. Questi granuli attireranno le forbicine e provocheranno la loro morte. Il vantaggio più grande di questo prodotto è che questi granuli possono essere sparsi facilmente e in gran quantità nel vostro giardino o orto. Questo prodotto, ideato per eliminare le formiche, funziona molto bene anche contro gli insetti forbice.

 

Pizzichi o morsi di tagliaforcibi

Una cosa importante da notare sulle forbicine è che tecnicamente possono mordere ma raramente lo fanno. Invece, questo insetto ha maggiori probabilità di pizzicare la pelle con la sua forbice. In alcuni casi, il pizzico potrebbe persino essere abbastanza forte da rompere la pelle e causare sanguinamento. Il 90% delle sue punture lasciare un segno rosso gonfio sulla pelle, senza farla sanguinare.
La puntura di insetto forbice può lasciare due segni di pizzico rossi che sono distanziati di una piccola distanza l’uno dall’altro. Di solito la zona punta si arrossa ma, non contenendo veleno, il dolore è lieve e passa rapidamente.

Perché un insetto forbice punge

Il pizzico di un tagliaforbici è un mezzo di autodifesa. Ogni volta che entri in contatto con esso, sei a rischio di essere pizzicato. Questo è particolarmente vero se provi a raccoglierlo. Questi insetti non vogliono pizzicarti, quindi sono innocui se non ti avvicini per toccarli!

Come tutti gli insetti, è possibile che le forbicine arrivino ovunque, anche sui mobili o persino nel letto. Occasionalmente, può verificarsi un’infestazione. Se questi insetti hanno infestato la tua casa, prova con uno dei prodotti sopraelencati. Di solito è un problema facilmente risolvibile anche senza chiamare chiama un disinfestatore professionista.

Aspetto, Habitat e comportamento degli insetti forbice

forbicine uovaLe forbicine sono caratterizzate da pinze che sporgono dall’addome. Questi insetti possono apparire un po intimidatori, ma non sono velenosi ne diffondono malattie. A seconda della specie, gli adulti variano da 5 a 25 mm di lunghezza. Sono sottili insetti con due ali nella parte inferiore del dorso. Nonostante ciò raramente volano e preferiscono correre sulle zampe. I tagliaforbici infatti non sono agili “volatori” ma usano le ali solo per planare quando cadono dagli alberi, o per volare da una foglia all’altra.
Le forbicine in genere si nutrono di germogli vivi o vegetazione decadente ma, in rari casi, possono anche trasformarsi in predatori d’insetti più piccoli.
In primavera la femmina mette le uova nel tumulo e si prende cura di loro finché non si schiudono. Poi si occupa dei piccoli fino a quando essi non riescono a nutrirsi da soli. Le femmine in genere producono da 30 e 50 uova in base alla specie.

 

Miti e leggende sui tagliaforbici

tagliaforbiciUna peculiare curiosità è la seguente. C’è una superstizione secondo la quale gli insetti forbici penetrino nelle orecchie delle persone mentre dormono. In inglese infatti gli insetti forbice vengono chiamati “earwigs” tradotto verme dell’orecchio. In italiano, il nome per i biologi è forficula auricularia (forficula dell’orecchio). Nel medioevo e fino anche al 1800 si credeva infatti che questi insetti entrassero nelle orecchie delle persone per deporre le uova. Questo sembra un mito senza alcuna base scientifica, ma è divertente da raccontare.

 

1000 modi di dire insetto forbice

L’insetto forbice è diffuso in tutta Italia e un fatto molto bizzarro è che questo insetto è chiamato in tantissimi modi diversi. Gli insetti comuni infatti hanno un solo nome identificativo, per esempio cimici, ragni o millepiedi. Il tagliaforbice ne ha tantissimi. Vediamo ora i più usati.

  • Tagliaforbici
  • Insetti forbici
  • Forbicine
  • Forbicette
  • Forficola
  • Forfecchia
  • Forbicicchia
  • Malaforbici
  • Insetto Cugurra
  • Forbicisca

Conclusione

In conclusione, nonostante mi sia un po dilungato in curiosità vi ripeto la sostanza di questo articolo. Attenti agli insetti forbice! Sembrano innocui ma possono creare ingenti danni alle piante o insediarsi nelle vostre case. AGITE con i prodotti sopra elencati il prima possibile!

 

30 pensieri su “Tagliaforbici o insetti forbice, cosa sono e come allontanarli!”

  1. Abito in campagna e capisco bene che è normale trovarmi forbicine in casa, però la cosa strana è che non fa freddo, anzia siamo a fine maggio e praticamente li trovo ovunque nella casa. Ci potrebbe essere una spiegazione? Non mi è mai successo di vederne cosi tante in casa se non ogni tanto sui vestiti che raccolgo dallo stendino da fuori.
    Cosa potrebbe condurli in casa anche se fa caldo?

  2. Ciao scusa.. ma i granuli lì spargo così come sono o li diluisco in acqua come detto nelle indicazioni del prodotto?
    Grazie

    1. Si può fare in entrambi i modi, diciamo che per il giardino sono più comodi i granuli non diluiti in quanto poi il terreno asciugherebbe il liquido.

  3. Ho la mia prima pianta di carciofo del mio orticello, ma al taglio del primissimo carciofo son venuti giù una quindicina di piccoli forbici… Ho tolto le foglie esterne del carciofo… Macchiate di nero, e l’ho messo di testa giù nell’acqua. Cosa fare per proteggere la pianta con gli altri carciofi?

  4. Abito al settimo piano…. Non so proprio Come ci arrivino, se non volando…
    Problema biancheria piena quando stesa
    Maggiormente sui bianchi e colori chiari

  5. Ciao abito al piano terra con giardino….tartarughe è bimbi piccoli quindi mi è impossibile usare cose chimiche. Trovo le forbicine soprattutto nei panni. Esiste qualche cosa da poter aggiungere al normale lavaggio che le faccia allontanare?
    Grazie

  6. In sardegna questo insetto viene chiamato “sa cugurra” che significa portasfiga 😹😹😹 di notte le trovo sempre sui davanzali delle finestre e siccome gli infissi sono abbastanza vecchi e rovinati riescono ad entrare senza nessuna fatica!!!! Quel che non capisco é cosa cercano in casa? Di cosa si nutrono? Perché entrano più nelle camere da letto che in cucina? Grazie mille

  7. Abito al terzo piano in un attico dove ho un grande terrazzo, ho due cani che vivono fuori, mi sono accorta che all’esterno ho i muri invasi da questi odiosi insetti, domando se sono pericolosi se eventualmente possano entrare nel naso o nelle orecchie dei miei pelosi.

  8. Salve anch io nel mese di novembre ne.trovo tantissimi tra i panni! Purtroppo ho una.vera fobia per questi insetti e non so come.fare. Abito al 5o piano e non ho piante! Non li sopporto

  9. Salve, abito in una casa al secondo piano, senza piante ed ogni tanto trovo dei tagliaforbici. Come posso eliminarli? Come scopro da dove vengono? Ho una gatta è non vorrei avvelenare anche lei… grazie.

  10. Ciao, li ho trovati sul balcone come faccio a sapere se sono entrati in casa mia insaputa? Quindi se ho scovato il vaso butto pure la pianta che dite?

  11. Salve io abito al primo piano interno invece di avere il balcone ho un piccolo terrazzino ma non ho piante fuori e neanche in casa, ma fuori è pieno di taglia forbici e mi entrano anche in casa. Ho un neonato e sono un po’ preoccupata. Come posso eliminare questi insetti?

  12. Io ho visto tagliaforbici volare. Ne sono sicura…grossi e con ali che si notano solo all’apertura inaspettata per spiccare il volo!!!

    1. Questo non saprei e non voglio pensarci 🙂 In teoria è solo una leggenda. In ogni modo eliminarle da casa sarebbe l’ideale!

    1. No non sono velenose e generalmente non trasmettono malattie non preoccuparti, ma possono infestare casa e rovinare piante e giardini.

  13. buonasera vorrei sapere per favore il nome dei granuli velenosi per combattere le forbicine. e dove posso acquistarli. grazie

    1. Ti ringrazio per aver segnalato questo articolo, sarà molto utile se qualcuno vuole approfondire in merito alla “leggenda”.

  14. Salve, io abito al quinto piano e quando arriva il mese di novembre non posso piu stendare i panni fuori dul balcone. Questi questi maledetti insetti si attaccano ai panni e anche se lì sbatto non si staccano e rischio di ritrovarli in casa. Avete scritto che non volano, mi sapete allora spiegare come fanno ad arrivare al quinto piano? Infine mi sapete dire se adesso ci sono ancora? Grazie

    1. Innanzitutto ti invito a controllare bene da vicino se gli insetti sui panni sono veramente tagliaforbici, posso confermare che questi insetti non volano. Purtroppo l’autunno è uno dei periodi peggiori per quanto riguarda le infestazioni in casa. Questi insetti infatti cercano posti caldi e riparati per trascorrere l’inverno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *