Escrementi di Blatte: come riconoscerli e come agire!

Trovarsi faccia a faccia con un infestazione di scarafaggi è sicuramente un’esperienza poco piacevole, una delle cose peggiori è sicuramente trovare cacche di scarafaggi sparse per casa. Se ti è capitato di trovare feci di scarafaggi in giro per casa sai di che cosa parlo, sarai disgustato, arrabbiato e forse un po’ confuso e disorientato.
Trovare escrementi di blatta è un forte segnale di un potenziale inizio di infestazione. Gli scarafaggi non solo si stanno nutrendo dei tuoi residui di cibo e acqua, e si nascondono in casa tua per cercare riparo, ma stanno anche usando la tua casa come il loro bagno.
In questo articolo ti spiegherò come riconoscere gli escrementi di scarafaggio e come sbarazzartene, insieme a tutti gli scarafaggi ovviamente.

Come riconoscere la cacca di scarafaggio

Che aspetto ha un escremento di scarafaggio? Quello che troverai sarà probabilmente simile a questo:
   feci di blatte
Le feci di blatta possono variare nell’aspetto in base alla specie e alla dimensione dello scarafaggio. Se sono di piccole dimensioni, come la blatta germanica, lasciano piccoli escrementi simili a  chicchi di caffè o pepe nero macinati, a volte assomigliano invece a piccole macchie scure. Gli scarafaggi più grandi, come per esempio lo scarafaggio nero o Americano, lasciamo feci molto più grandi e di forma cilindrica e di colore marrone scuro. Queste non passeranno certo inosservate! Nonostante possa fare ribrezzo, guarda bene le immagini e impara come sono fatti i loro escrementi. Molte persone ingenue confondono le feci di blatta con quelle di topi. Questo errore è molto grave, perché non si prenderanno poi le giuste contromisure per eliminare il problema alla fonte. Puoi vedere nell’immagine sottostante come variano i vari tipi di feci.

 

Dove cercare feci di scarafaggi

Gli scarafaggi non trattengono le feci, e quindi lascio i loro escrementi ovunque vivono, mangiano o si muovono. Maggiore è la quantità di escrementi, maggiore è il numero di blatte, o in alternativa significa che le blatte frequentano spesso quelle zone. Di solito la cacca di scarafaggi si trova nelle arie dove questi possono trovare facilmente cibo, acqua o riparo. Un esempio di queste aree sono dispense della cucina, bidoni della spazzatura, dentro armadi o nei bagni. Puoi trovarle inoltre nelle aree di passaggio per esempio negli angoli delle stanze, lungo i battiscopa, sotto gli elettrodomestici, negli armadietti, e comunque dove passano il loro tempo.
Hai individuato la zona con più feci? Se hai fatto ciò sei già a buon punto: ora ti sara molto più facile eliminare gli scarafaggi perché è proprio qui che posizioneremo i nostri veleni o il nostro repellente a ultrasuoni.

 

Gli escrementi di blatte sono pericolosi?

escrementi di scarafaggio topo e blattaLa risposta è certamente sì. Le blatte sono creature sporche che passano attraverso le fognature, l’immondizia e mangiano di tutto. Questo fa in modo che la cacca di scarafaggio sia contaminata da molti batteri che possono anche essere trasmessi all’uomo, infatti gli scarafaggi sono portatori di gravi malattie. Bisogna quindi prestare molta attenzione con le feci, ti spiegherò tra poco come fare. È stato dimostrato infatti, che gli escrementi degli scarafaggi, insieme a loro saliva, posso trasmettere malattie se entrano a contatto diretto con cibo che ingeriamo o semplicemente con la cute. Vi invito quindi a prendere seriamente questa “guerra” agli scarafaggi. Vedremo poi come eliminarli o allontanarli più velocemente possibile.

 

Le cacche di scarafaggio puzzano?

 Assolutamente sì, la cacca di scarafaggio puzza e ha un odore acre e oleoso. Ma non è tutto, gli scarafaggi comunicano tra di loro anche attraverso l’odore delle proprie feci, è come un richiamo per loro.  Se non rimuovete subito le feci di scarafaggi queste richiameranno ancora più blatte. Leggete attentamente il prossimo paragrafo per vedere come disinfettare bene la zona ed eliminare l’odore.

 

Come pulite le feci delle blatte

escrementi blatteOra vi darò dei consigli su come rimuovere e pulire le feci di scarafaggio in base alle superfici.
  • tappeti: il nostro suggerimento per questa superficie è aspirare queste feci con l’aspirapolvere, in seguito bisogna usare un detergente per tappeti. Se non ne avete uno, un buon metodo casalingo è mescolare aceto di vino bianco, sapone per i piatti e acqua e spruzzare nella zona. Questo serve per rimuovere ogni residuo di cacca.
  • piastrelle, legno, pavimenti: Spruzzate sulla superficie con uno spray disinfettante, compatibile con il materiale, lasciare agire per un breve periodo e strofinare eventualmente per eliminare le macchie.
  • vestiti: se trovi escrementi attaccati ai tuoi vestiti.  prima rimuovi gli escrementi poi disinfetta il capo con un disinfettante. In seguito lava il vestito con acqua calda, più calda possibile per quel tessuto.
  • materassi: Non so se lo sapevate ma gli scarafaggi possono infestare anche i materassi. Come per i capi di abbigliamento vi consigli di raschiare le feci secche, spruzzare con uno spray disinfettante, lasciare agire e strofinare di nuovo con una spugna ruvida per eliminare qualsiasi rimasuglio.

Eliminare gli scarafaggi

Pulire non basta! Se avete trovato in casa escrementi di scarafaggi significa che molto probabilmente questi parassiti sono presenti in casa vostra. Vi invito quindi a eliminarli o allontanarli il prima possibile. In questo sito parlo specificatamente di come eliminare gli scarafaggi con vari prodotti che ci sono sul mercato. Potete visitare la home page per sapere in modo dettagliato tutti gli strumenti e i prodotti migliori per eliminare gli scarafaggi una volta per tutte.
Ora vi spiegherò brevemente quali sono i due metodi migliori per sbarazzarsi delle blatte, e di conseguenza delle loro feci. I migliori prodotti sono veleno per scarafaggi (in esche o gel), e i repellenti a ultrasuoni.

Veleno per scarafaggi

Le esche velenose sono sicuramente il migliore modo per eliminare le blatte una volta per tutte e risolvere il problema alla radice. Le blatte saranno attratte dall’esca velenosa, la ingeriranno, e andranno a morire nel loro nido, avvelenando di conseguenza anche le altre blatte e gli eventuali cuccioli e uova. Questo metodo è senz’altro il migliore ma delle controindicazioni, Infatti il prodotto risulta velenoso per gli animali domestici e per l’essere umano. Potete comunque usare questi prodotti posizionando il veleno in zone non accessibili ad animali e bambini come per esempio sotto gli elettrodomestici o dentro ad armadi. Ma comunque vi sconsiglio di farlo per motivi di sicurezza se avete animali domestici o bambini piccoli che potrebbero ingerire il veleno.

 Repellente ultrasuoni

Questi repellenti non uccidono gli scarafaggi ma li allontanano! È una valida alternativa ai veleni nel caso abbiate bambini o animali domestici in casa. Il funzionamento e semplice: questo apparecchio elettrico emette dei suoni molto acuti che sono molto fastidiosi per insetti e piccoli roditori come topi, ma che non sono udibili dagli animali domestici e degli esseri umani.  Questo ultrasuono darà molto fastidio alle blatte e ad altri insetti che lasceranno quindi la vostra abitazione. In commercio ci sono diversi repellenti a ultrasuoni e non tutti funzionano bene, infatti si è diffusa la bufala che non funzionano.  QUESTO E’ TOTALMENTE FALSO! Un buon repellente vi aiuterà risolvere il vostro problema di scarafaggi veramente. Il prodotto che ha selezionato per voi “Pest Away” è sicuramente il migliore in questa categoria ed è stato testato per anni con vari report positivi.

Acquistando Pest Away del link qui sotto otterrai uno sconto del 50% riservato agli utenti di questo sito web.

scarafaggi blatte repellente

 

Come capire se ci sono blatte in casa

Le feci di scarafaggio non sono certo l’unico modo di capire se hai questi fastidiosi parassiti in casa. Iniziamo col dire che le blatte sono insetti molto infestanti quindi è probabile che se i vostri vicini hanno problemi con le blatte li abbiate anche voi! Un altro segno di infestazione in casa tua sono le uova di scarafaggi, se vuoi sapere come sono fatte e come procedere ti invito a visitare questa pagina in cui ne ho parlato approfonditamente. Un altro segno di infestazione, come abbiamo già detto, è l’odore acre e poco piacevole che questi insetti rilasciano.

cacca di scarafaggio

Conclusione

Trovare escrementi di scarafaggi in cucina o in casa non è certo una bella notizia. Significa che probabilmente nella vostra abitazione vi sono parecchie blatte, e il rischio di infestazione è potenzialmente elevato. Dovete agire subito rimuovendo per prima cosa le feci e disinfettando l’area per poi concentrarvi nella parte saliente della lotta agli scarafaggi: la loro completa eliminazione. Con i metodi sopracitati potete riuscire a eliminare gli scarafaggi nel giro di pochi giorni. Non prendete alla leggera questo problema perché potrebbe diventare sempre più grave è più difficile da risolvere.

1 commento su “Escrementi di Blatte: come riconoscerli e come agire!”

  1. L’escremento dello scarafaggio oltre che a essere nero può essere anche un po’ appiccicoso? È la sostanza che ho trovato sotto il divano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *